60 DOMANDE ESISTENZIALI, PER UNA MAGGIORE CONSAPEVOLEZZA DI NOI STESSI.

Ci sono momenti in cui, per ragioni che spesso ci sfuggono, accadono eventi che hanno il potere di stravolgere profondamente la nostra vita. Portandoci così nel tempo, a riflettere sul vero significato delle cose. La vita, come ben sappiamo, è composta da molteplici categorie che delineano la nostra esistenza, come ad esempio: la famiglia, il lavoro, il denaro, la salute, l’amore, la spiritualità, la libertà, la ricerca della felicità

E da ciascuna di queste categorie, in base agli eventi cui siamo sottoposti, possono emergere diverse domande esistenziali, che ci danno la possibilità di accrescere in noi una maggior consapevolezza. Le domande esistenziali, infatti, rappresentano una fase estremamente importante per la nostra esistenza. Poiché attraverso le risposte che saremo in grado di dardi, ci offriranno la possibilità di conoscere meglio sia noi stessi che il mondo che ci circonda. Senza contare anche la maggior consapevolezza della vita stessa.

Tuttavia il valore reale di tutto ciò, non risiede nelle sole risposte che suscitano, quanto piuttosto sul potere trasformativo che determinate domande esistenziali esercitano su di noi. Di conseguenza, è prima di tutto necessario trovare i giusti interrogativi da porci per iniziare questo processo di trasformazione.

E per fare ciò, possiamo semplicemente avvalerci dell’esperienza altrui, o della storia dei gran personaggi che ci possano permettere quanto prima, di confrontarci con la parte più profonda della nostra consapevolezza.

A ciascuna delle domande qui di seguito, sorgerà infatti una tua risposta, che si baserà su un particolare momento della tua vita che stai affrontando. Queste, sono suddivise per categorie e riguardano principalmente la vita, la tua identità, l’amore, la libertà e la felicità. Non esiste quindi una risposta giusta o sbagliata, ma esiste e sempre esisterà la tua visione delle cose, in base a ciò che senti nascere dentro di te.

Prenditi quindi il tempo necessario per rispondere correttamente alle domande che ti toccheranno maggiormente. Poiché la fretta, segno di una mente agitata, è l’unica cosa che ci fa perdere di vista ciò che è veramente importante nella scoperta di noi stessi.

60 DOMANDE ESISTENZIALI SULLA VITA, L’IDENTITÀ, LA LIBERTÀ E L’AMORE.

60 DOMANDE ESISTENZIALI, PER UNA MAGGIORE CONSAPEVOLEZZA DELLA NOSTRA IDENTITÀ

TROVA IL REALE SIGNIFICATO DELLA TUA VITA:

  • Come misuro il valore di una vita? E soprattutto della mia vita?
  • Qual è per me la differenza, tra vivere e sopravvivere?
  • Qual è il senso o il significato della mia vita?
  • Credo nell’esistenza di un destino? Se si per quale ragione?
  • Cosa accadrà dopo la mia morte?
  • Ha senso vivere senza porsi dei veri obbiettivi? E quali sono i miei?
  • Cosa significa essere realmente vivi?
  • Come definisco la qualità della mia vita?
  • Sto vivendo ciò sognavo o immaginavo di poter vivere?
  • Che cosa penso voglia la vita da me?
  • Cosa rappresenta la morte? E come mai la temo?

ESPLORA TE STESSO E SCOPRI CHI SEI REALMENTE:

  • Se sono privato delle etichette che mi identificano, allora, chi sono io?
  • Rappresento solo il mio corpo e la mia mente?
  • Qual è il mio scopo in questa esistenza?
  • Con che occhi osservo le cose intorno a me? Con gli occhi della mente o quelli del cuore?
  • Sto vivendo il mio presente, oppure sono intrappolato solo nel mio passato e nel mio futuro?
  • Quale persona ha maggiormente influenzato positivamente la mia vita? E l’ho mai ringraziata per questo?
  • Quanto è importante lasciare un’impronta del mio passaggio in questa vita? E per quale ragione lo è?
  • Per quale motivo sono alla ricerca di me stesso o di me stessa?
  • Ascolto prevalentemente la mia mente (la razionalità) oppure il mio cuore (l’intuizione)?
  • Cosa sto dicendo al mondo attraverso le mie azioni?
  • Se non sono solo fatto di carne e ossa, che cosa sono?
  • Che cosa rappresenta per me l’anima?
  • Conosco veramente me stesso? E come lo capisco?

RITROVA LA TUA LIBERTÀ E FELICITÀ:

  • Cosa rappresenta realmente la libertà?
  • Come lo definisco il successo? E il fallimento?
  • Come so che sto facendo la cosa giusta per me stesso e per gli altri?
  • Quanto contano per me le esperienze della vita?
  • Qual è la mia più grande paura?
  • Cosa significa vivere una vita nella quale mi possa realmente identificare?
  • Cosa significa essere realmente consapevoli?
  • Ho perdonato completamente me stesso, o me stessa per tutti gli errori fatti? E ho perdonato la mia famiglia e le altre persone per gli sbagli che hanno commesso contro di me?
  • Per quale ragione il perdono viene considerato un’azione egoista?
  • Quali consigli mi darei per poter stare bene con me stesso o me stessa?
  • Qual è il reale significato di bellezza nella mia vita?
  • Ciò che sto facendo, lo faccio unicamente per me, oppure per altri?
  • Che obiettivi mi sono posto, per poter raggiungere la felicità?
  • Se incontrassi il me stesso del passato, che cosa gli direi? E per quale ragione?

SCOPRI IL REALE VALORE CHE DAI A TE STESSO E ALLE TUE RELAZIONI:

  • Quali relazioni ho con la religione e la spiritualità?
  • Cosa significa per me l’amore?
  • Incontrare e amare qualcuno, è una mia scelta oppure fa parte del destino?
  • L’amore, realmente può curare ogni ferita?
  • Cosa conta maggiormente, amare, oppure essere amati?
  • Che cosa provo per me stesso o per me stessa?
  • L’amore, può davvero cambiare le persone? E lo fa in meglio oppure in peggio? E per quale ragione?
  • Per quale motivo ho perdonato, e perdono tutt’ora in una relazione?
  • È possibile amare più di una persona? E per quale ragione lo è, o non lo è?
  • Come mai ho cambiato me stesso, per piacere agli altri?
  • Amo davvero, oppure temo semplicemente la solitudine?
  • Che significa essere vulnerabile?
  • Esiste davvero l’anima gemella? Se sì, com’è fatta?
  • Cosa desidero realmente dall’altra persona?  E da me stesso, o me stessa?
  • Il sentimento dell’amore, si limita solo a una o più persone? E per quale ragione dai questa risposta?
  • Quando mi osservo allo specchio, quanto amore provo per me?
  • Qual è la ragione che mi spinge a voler fare, o no, dei figli? Per quale ragione penso che questa ragione sia sufficientemente valida?
  • Da uno a dieci, quanto credo nella relazione che sto vivendo in questo momento?
  • Qual è il confine tra amore romantico e dipendenza affettiva?
  • Posso amare realmente il prossimo, se in realtà non provo alcun sentimento positivo verso di me?
  • Quanto e come il mio ego influenza la mia capacità di relazionarmi con il prossimo?
  • Con quali azioni posso dimostrare maggior amore per me?

Picture of Michele Bosio

Michele Bosio

In cerca di un senso più profondo della mia esistenza, ho deciso di seguire i miei sogni lasciando le soffocanti certezze. Oggi, mentre viaggio per il mondo, coltivo il desiderio di poter aiutare il prossimo a trovare un pò di pace e felicità, nella propria vita.
Condivi l'Articolo:

Potrebbe interessarti anche:

Scrivimi qui sotto il tuo pensiero:

0 0 votes
Article Rating
Ricevi una notifica per i nuovi commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti

Potrebbe interessarti anche: