LA VIA ALLA PACE, ATTRAVERSO LE QUATTRO LEGGI DELLA SPIRITUALITÀ INDIANA.

Nel vasto universo, regnano leggi immutabili che governano il fluire stesso dell’esistenza e dell’ordine di tutte le cose. Queste leggi, invisibili agli occhi umani, sono tangibili solo nella loro influenza, dato che da migliaia di anni guidano il movimento delle galassie, delle stelle e persino dei battiti del nostro cuore. Sono leggi di: causa ed effetto, leggi dell’equilibrio cosmico, leggi del potere dell’attrazione e della trasformazione che si intrecciano profondamente nel tessuto della nostra esistenza.

Nel vasto panorama della spiritualità, sono poche le tradizioni che offrono una comprensione tanto profonda e intrisa di saggezza dell’universo e della nostra vita, come quelle dell’antica India. La quale i saggi, attraverso millenni di contemplazione e ricerca interiore, hanno spinto la propria mente e il proprio cuore, oltre i limiti imposti dalla natura per scoprirne le verità nascoste.

Le quattro leggi della spiritualità indiana, nascono infatti da una costante ricerca sul flusso dell’universo e sulla vita che riflettono l’ordine cosmico delle cose. E offrono un prezioso percorso verso il benessere e la pace interiore. Le quattro leggi della spiritualità, sono principi di saggezza universale tramandate attraverso migliaia di anni. E che rappresentano ancora oggi, insegnamenti unici per la comprensione dell’universo e per il vivere in armonia con noi stessi con il mondo circostante.

LE QUATTRO LEGGI DELLA SPIRITUALITÀ INDIANA

Le quattro leggi della spiritualità indiana

“LA PERSONA CHE ARRIVA, È LA PERSONA GIUSTA”.

Indipendentemente dal percorso che scegliamo di intraprendere nella nostra vita, incontreremo sempre persone che, nel bene e anche nel male, ci porteranno qualcosa di nuovo. La prima delle quattro leggi della spiritualità indiana, dice infatti che nessuno entra nel nostro cammino per caso. Perché ogni individuo che incontriamo e con il quale interagiamo viene indirettamente a noi, per permetterci di avanzare e crescere.

Potremo incontrare chi sosterrà i nostri valori e le nostre idee, chi saprà offrirci validi consigli. E persino chi potrebbe diventare per noi un maestro da seguire, oppure potrebbe essere una persona che ci metterà a dura prova con il solo scopo di ostacolarci.

Da ogni situazione, da ogni esperienza, è necessario quindi cercare di trarre un beneficio personale che ci aiuti a crescere, migliorare e maturare nel tempo. Sii quindi fiducioso e fiduciosa per ogni incontro che hai avuto nella tua vita, che hai in questo momento e che avrai nel tuo prossimo futuro. A prescindere da quale sia l’occasione, avviene e avverrà con la sola ragione di aiutarti. Non temere quindi il prossimo, ma accoglilo nella tua vita per tutto ciò che potrà insegnarti. Così nel bene, come nel male.

“QUELLO CHE SUCCEDE È L’UNICA COSA CHE SAREBBE POTUTO ACCADERE”.

Sei esattamente dove ti trovi ora, perché il tuo percorso ha inevitabilmente intrapreso questa direzione. Se le tue scelte potevano essere qualcosa di diverso, allora lo sarebbero state, ma non è andata in questo modo. Perche ogni cosa accade per una ragione, anche quando non lo vorremmo.

Non ha senso lasciarsi distruggere dai sensi di colpa o limitarsi dalle tante domande che ora ti stai ponendo, come ad esempio il “perché” e il “come” di tali scelte. Perché Il passato, formato da tutte le tue azioni e da tutte le tue esperienze, è ora del tutto immutabile.

Ma tuttavia, davanti a te, hai sempre una nuova scelta che puoi intraprendere, e puoi ora scegliere il meglio per il tuo futuro. Puoi optare per una vita segnata dal dolore, dalla rabbia, dai sensi di colpa e dalla negatività per ciò che è successo. Oppure puoi intraprendere un cammino più profondo verso la consapevolezza, ricordando che tutto ciò che hai fatto ti ha condotto alle opportunità che hai oggi, unite alla persona che sei.

Hai il potere di plasmare il tuo futuro perché le chiavi della tua vita sono e saranno sempre nelle tue sole mani. Spetta sempre e solo a te scegliere la tua strada migliore. Abbi perciò fiducia in te stesso, in ogni singolo passo che hai fatto fino ad oggi. Scegliendo con estrema cura ma soprattutto con amore, tutto ciò che ora desideri per te stesso.

“IL MOMENTO IN CUI AVVIENE È IL MOMENTO GIUSTO”.

Non esiste il momento perfetto, perché questa è una tipica frase che viene spesso usata come scusa per giustificare la nostra mancanza di volontà nell’intraprendere le azioni corrette. Le condizioni ottimali per plasmare e migliorare la nostra vita non arrivano mai da sole, ma vanno create unicamente da noi stessi. Se desideri profondamente qualcosa dentro di te, allora fatti avanti e agisci in questo preciso momento.

Ogni evento che ha segnato la vita di molti grandi del passato, è iniziato sempre con un solo primo passo, e nulla di più.

Affronta quindi le tue paure e supera con forza e fede i limiti che si frappongono tra te e il tuo sogno. Perché i tuoi sogni, i tuoi obiettivi e desideri vivono unicamente dentro di te, e finché non passeranno all’azione saranno per sempre solo immagini create dalla tua mente, prive di un reale valore nella tua vita. Nessuno al mondo potrà mai davvero aiutarti a realizzare ciò che vuoi, se non sarai tu il primo a crederci davvero e a muoverti verso quella direzione.

Vuoi godere di salute e benessere? Desideri un reale cambiamento nella tua vita? Vuoi forse essere felice?

Allora non aspettare più, ma agisci ora. Se c’è qualcosa che non ti piace, cambialo. Non rimandare più nell’attesa di un momento perfetto, perché nel frattempo la vita passa così come le opportunità e le occasioni che pian piano svaniscono. E che soprattutto non si ripresenteranno un’altra volta.

“QUANDO QUALCOSA FINISCE, FINISCE”.

Ogni fine segna sempre un nuovo inizio, ma spesso per permettere che ciò avvenga è prima di tutto necessario liberarci di tutto ciò che ci trattiene ancorati al nostro passato e che non ci permette di progredire. La vita, nella sua immensità, è ciclica, fatta di alti e bassi, di vita e morte, ma soprattutto di inevitabili cambiamenti.

Danzare con la vita significa smettere di essere schiavi degli eventi esterni a noi, imparando ad adattarci ad ogni situazione, in totale pace e armonia. E accettando soprattutto che ogni cosa trae sempre con sé una fine, anche quando nel profondo non lo vorremmo. Una relazione, un’amicizia, un lavoro, un amoreTutto giunge al suo termine…E ciò accadrà per sempre.

Non imparare ad adattarci a questi inevitabili eventi della vita, non farà altro che intensificare il dolore che ne proveremo alla sua fine, forzando il fluire stesso dell’esistenza.

Sii sereno nel lasciar andare ciò che non fa più parte di te, e abbraccia il nuovo cammino che ti porterà ancora più lontano di dove sei attualmente arrivato. Perché in ogni contesto della vita, c’è sempre un’altra opportunità per trovare qualcosa di migliore. E il primo passo per vivere ciò è semplicemente lasciare andare il vecchio, per fare così spazio a ciò che è nuovo.

Picture of Michele Bosio

Michele Bosio

In cerca di un senso più profondo della mia esistenza, ho deciso di seguire i miei sogni lasciando le soffocanti certezze. Oggi, mentre viaggio per il mondo, coltivo il desiderio di poter aiutare il prossimo a trovare un pò di pace e felicità, nella propria vita.
Condivi l'Articolo:

Potrebbe interessarti anche:

Scrivimi qui sotto il tuo pensiero:

4 1 vote
Article Rating
Ricevi una notifica per i nuovi commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti

Potrebbe interessarti anche: